Il giardino nelle varie stagioni: una guida per principianti

Se sei un neofita del giardinaggio, sapere cosa fare e quando può sembrare arduo all'inizio. Per aiutarti lungo il percorso, abbiamo preparato alcuni consigli sulle attività che ti aiuteranno a mantenere il tuo giardino rigoglioso, oltre ad esempi di piante che meglio si adattano alla stagione.

Quando le giornate diventano più lunghe e soleggiate, sarai al massimo dell'impegno: estirpare le erbacce, piantare e tagliare il prato. Ma così come l'estate è un periodo di crescita rapida, l'autunno e l'inverno sono i momenti in cui le piante e gli alberi vanno in riposo. Così, quando l'anno volge al termine, diventa più importante preparare e nutrire il terreno. Con il tempo, scoprirai cosa funziona meglio nel tuo giardino, oltre a tante ragioni per uscire all'aria aperta e goderti la natura. 

Prepara il giardino per la primavera

Quando iniziano a spuntare i germogli verdi, appaiono le gemme sui rami e compaiono i bulbi, sono segnali che la primavera è decisamente arrivata. Questo è il momento di seminare piante annuali da fiore e decidere come vuoi che siano le tue bordure.


  • Pianta nuove piante erbacee e arbusti

  • Trapianta e dividi le piante perenni (come erbe ornamentali, astri, iris e helenium) per evitare che si diffondano e occupino gli spazi delle altre piante

  • Inizia presto a estirpare le erbacce e a rasare il prato, nutrire le aiuole con pacciame organico.

  • Pota le rose, tagliando meno 8 cm rispetto alla crescita dell'anno precedente

  • Semina le annuali resistenti (come calendule, papaveri, girasoli, crisantemi e piselli odorosi) direttamente nel terreno rastrellato

  • Semina le varietà più delicate in un propagatore riscaldato e piantale all'esterno solo dopo l'ultima gelata

Attività estive


L'estate è il momento in cui la crescita accelera. Ci sarà un'abbondanza di foglie e fiori colorati che invitano le api e altri insetti a impollinarli. Diserba regolarmente e assicurati che tutto sia nutrito, annaffiato e in ordine, poi semplicemente siediti, rilassati e goditi il giardino al suo meglio.


  • Quando la fioritura è terminata, pota gli arbusti a fioritura primaverile

  • Semina i semi delle piante perenni e propaga quelle nuove inserendo le talee in vasi con terriccio umido e granuloso

  • Inizia a nutrire, innaffiare e tagliare i fiori delle piante erbacee e delle rose

  • Taglia regolarmente il prato, aumentando l'altezza della lama di taglio se il tempo è secco per aiutare l'erba a sopportare temperature più alte e prevenire le scottature da sole

  • Fissa gli steli delle piante perenni alte come il delphinium e le peonie alte per apprezzare le fioriture prima che si affloscino

Rilassati in autunno

In autunno la fauna selvatica cerca siti di ibernazione tra foglie cadute. Le bacche e i cinorrodi maturano. E mentre la crescita inizia a rallentare, piante come la verbena, le rudbecchie e gli anemoni giapponesi continuano a fiorire e illuminano le zone d'ombra con un po' di colore a fine stagione. 


  • Porta le piante delicate in casa prima delle gelate

  • Pianta bulbi primaverili, alberi decidui, arbusti a radice nuda, rose, piante da siepe e rampicanti

  • Non tagliare le teste dei semi, lasciale per gli uccelli affamati 

  • Rimuovi le foglie dal prato e dai sentieri, ma conservane un mucchio o due per la fauna selvatica

  • Crea talee legnose da arbusti e rose e falle crescere in vasi con compost, queste possono essere lasciate all'esterno in una zona riparata

Prenditi una pausa invernale

Il giardino è ora nella sua fase dormiente, e le attività si concentrano sulla protezione delle piante dalle intemperie e sulla rifinitura dei lavori in vista della primavera. Prenditi del tempo per goderti gli arbusti e gli alberi sempreverdi, le bacche rimaste e le piante strutturali del giardino.


  • Solleva i contenitori di terracotta servendoti di piedini per evitare che si spacchino al gelo

  • Pianifica il prossimo anno di giardinaggio e ordina i semi

  • Pulisci la tua serra, gli attrezzi da giardino e metti in ordine il capanno degli attrezzi

  • Composta e riciclate i residui secchi

  • Metti le piante a fioritura invernale come il ciclamino e l'elleboro (rosa di Natale) sui davanzali

Articoli collegati a Giardino
I semi da piantare ad agosto

Le giornate soleggiate e le temperature calde di fine estate rendono agosto il mese ideale per la semina di alcune particolari varietà di piante. In questo articolo troverai alcuni consigli su cosa coltivare e come farlo, per ottenere raccolti abbondanti quest'inverno e nella prossima primavera.

Leggi di più
Coltivare gli ortaggi: guida pratica per principianti

Dalla barbabietola ai pomodori, dalla rucola ai ravanelli. Se sei alle prime armi con la coltivazione degli ortaggi, ci sono molte varietà deliziose e facili da far crescere con cui poter iniziare. In questo articolo scoprirai come coltivare gli ortaggi a crescita rapida che non necessitano di troppa cura.

Leggi di più
I semi da piantare a luglio

L’aumento delle temperature dell’aria rende luglio un mese ideale per la semina. Il terreno è caldo e le giornate lunghe e soleggiate contribuiscono ad accelerare il processo di germogliazione. Leggi i nostri consigli su come coltivare alcuni degli ortaggi più popolari e poterli raccogliere tra pochi mesi.

Leggi di più
Consigli per un orto a bassa manutenzione

Coltivare verdure è un passatempo divertente e gratificante, ma all'inizio può sembrare complesso. Dalle coltivazioni a bassa manutenzione ai letti rialzati, dai un'occhiata ai nostri consigli per un percorso senza problemi verso deliziosi prodotti sani.

Leggi di più
I migliori semi da piantare a giugno

Ti stai chiedendo cosa potresti piantare a giugno? Continua a leggere e ti daremo tutti i consigli su fiori e verdure che manterranno il tuo giardino fiorito e rigoglioso per tutta l'estate.

Leggi di più
I migliori semi da seminare a maggio

Maggio offre condizioni migliori per la semina all'aperto e il trapianto di piantine.  Dalle foglie di insalata, alla frutta e ai fiori, continua a leggere i nostri consigli su cosa piantare per un giardino estivo rigoglioso.

Leggi di più
I 5 migliori consigli per creare da zero un orto

Non c'è niente di meglio che mangiare verdure fresche del proprio orto, e può essere un modo molto più sostenibile per integrare più sostanze nutritive nella tua dieta. Se stai pensando di iniziare a coltivare il tuo orto, segui i nostri cinque migliori consigli.

Leggi di più
Dai una marcia in più al tuo prato questa primavera

La primavera è il momento migliore per far ricrescere l'erba dopo il periodo di riposo invernale. Dalla scelta dell'attrezzatura giusta fino alla sistemazione delle aree spoglie, segui i nostri cinque passaggi e il tuo prato sarà presto verde, rigoglioso e pronto per tutta l’estate.

Leggi di più
Share on Facebook Share on Linkedin
Search engine powered by ElasticSuite
Misura le dimensioni del giardino
Disegna l'area del tuo giardino sulla mappa e trova i prodotti più adatti.
Ingrandisci la tua proprietà. Fai clic o tocca per tracciare un percorso intorno al giardino per misurare l'area.