SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 149€

Novembre in giardino: le attività essenziali

Con la fine dell’ultima fioritura, ci sono un sacco di lavori di giardinaggio da fare questo mese. Qui trovi i nostri migliori consigli di novembre per aiutarti a preparare il giardino per l'inverno.

Le giornate umide e spesso gelide di novembre segnano il passaggio dall'autunno all'inverno. Le ultime sfumature di colore nel tuo giardino scompariranno ed è il momento di iniziare a preparare le piante alle temperature più rigide invernali. Se non sei sicuro di quali lavori di giardinaggio fare in novembre, abbiamo preparato per te un’utile lista.

Proteggi le piante dalle gelate

Le temperature potranno raggiungere livelli molto bassi in novembre e questo significa che probabilmente presto ti sveglierai con il giardino ricoperto di brina gelata. Se non l'hai già fatto, togli le begonie, i tuberi di dalia e altri fiori come i gladioli e portali in un luogo asciutto per l'inverno.

Vasi e altri contenitori esterni devono essere isolati utilizzando un involucro in pluriball o juta per proteggerli dal gelo. Puoi fare lo stesso nella serra per evitare che diventi troppo fredda: basta posizionare il pluriball lungo l'interno della struttura. Vale anche la pena considerare la costruzione di una cornice fredda se hai piantine giovani che non possono essere spostate all'interno.

Finisci di prepararti per l'inverno

C'è molto da fare questo mese per preparare il tuo giardino alla sua stagione più tranquilla. Sbarazzati delle foglie che sono cadute da piante infette, come i cespugli di rose con malattie fungine, così da ridurre la probabilità che le malattie si ripresentino.

Dovresti rastrellare regolarmente le foglie cadute sul prato per mantenerlo al meglio. Il nostro migliore consiglio di giardinaggio di novembre? Se desideri preparare del pacciame di foglie da spargere sul tuo terreno, ora è il momento migliore per cominciare. Tritura le foglie per una loro più rapida decomposizione e così il tuo pacciame sarà pronto in circa un anno.

Il mese di novembre rappresenta la tua ultima occasione per finire qualsiasi lavoro in sospeso, come sollevare i vasi per evitare che si impregnino di acqua, dipingere le recinzioni, potare le siepi, pulire i serbatoi di raccolta dell’acqua piovana e sistemare i bordi del prato. Se hai tempo, è opportuno anche arieggiare il prato (è possibile utilizzare una forca da giardino) e irrigare il terreno un'ultima volta prima che geli.

Pianta ora i colorati fiori primaverili

Ci sono un sacco di fiori da poter piantare a novembre. Sia che tu stia coltivando fiori più resistenti come tulipani, rose e narcisi, o che tu preferisca varietà delicate che devono essere messe a dimora in serra, è questo il momento di piantare i fiori primaverili. La cicerchia odorosa, la digitale rossa e il lupino possono essere seminati all'interno in vista del prossimo anno, mentre le viole, le eriche e le primule possono essere piantate direttamente nelle aiuole.

Se ti stai chiedendo quale frutta e verdura piantare a novembre, è possibile piantare fragole, lamponi, more, ribes e mirtilli in questo periodo dell'anno. Pere e meli dovrebbero essere pronti per la potatura, ma hai tempo fino a febbraio per eseguire questo lavoro. E se hai già un bell’orto, è il momento di raccogliere la pastinaca e assicurarsi che i cavoletti di Bruxelles e il cavolo ornamentale siano adeguatamente supportati con paletti.

Prenditi cura degli ospiti invernali del tuo giardino

Quando il terreno gela e le piante diventano spoglie, per gli uccelli è sempre più difficile trovare cibo prezioso. Se vuoi assicurarti che ti facciano ancora visita, mantieni le mangiatoie ben riforniti di semi e palline di grasso. È anche un buon momento per posizionare delle reti sul tuo stagno per tenerlo pulito dalle foglie durante l'inverno e per sbarazzarsi delle alghe sulla superficie dello stagno.

Il mese prossimo condivideremo i nostri migliori consigli di giardinaggio per dicembre, continua a seguirci.

Articoli collegati a Giardino
Dicembre in giardino: le attività essenziali

Poiché il calendario di giardinaggio sta giungendo alla fine, non c’è molto da fare fuori. Ma l’aver terminato alcune attività renderà il Natale più allegro ed aiuterà le tue piante a sopravvivere alle gelate di questo periodo.

Leggi di più
Ottobre in giardino: le attività essenziali

In inverno un giardino non deve essere necessariamente spoglio o senza vita. Sfrutta il mese di ottobre per riempire di colore il tuo giardino nei mesi freddi.

Leggi di più
Settembre in giardino: le attività essenziali

Mentre incroci le dita sperando che l’estate si prolunghi il più possibile regalandoti un autunno mite e soleggiato, il tuo giardino avrà bisogno di un sacco di attenzioni. Settembre è un mese ricco di attività nel calendario del giardinaggio e qui troverai alcuni consigli

Leggi di più
Agosto in giardino: le attività essenziali

In agosto ci sono attività di vario tipo nel calendario del giardinaggio. Ci sono molti fiori da ammirare e frutti da gustare, ma anche molte potature e manutenzione da fare. Diamoci dentro!

Leggi di più
Luglio in giardino: le attività essenziali

Il giardino a luglio è una vera bellezza. Si possono ammirare delle piante bellissime e gustare frutta e verdura deliziose dal tuo orto. Segui questi semplici consigli per fare in modo che questo luglio sia il mese migliore per il tuo giardino.

Leggi di più
Giugno in giardino: le attività essenziali

Nel primo mese d'estate il tuo giardino sarà un tripudio di colori e vita. Ecco i nostri migliori consigli di giardinaggio per giugno per mantenerlo al meglio.

Leggi di più
Maggio in giardino: le attività essenziali

Le giornate più calde e soleggiate di maggio lo rendono il mese perfetto per iniziare a montare il tuo giardino estivo. Ecco i nostri migliori consigli di giardinaggio per maggio.

Leggi di più
Share on Facebook Share on Linkedin
Search engine powered by ElasticSuite
Misura le dimensioni del giardino
Disegna l'area del tuo giardino sulla mappa e trova i prodotti più adatti.
Ingrandisci la tua proprietà. Fai clic o tocca per tracciare un percorso intorno al giardino per misurare l'area.