Perché il giardinaggio fa così bene ai bambini

Trascorrere del tempo all'aria aperta è un toccasana per i bambini. L'aria fresca è la migliore terapia, le attività all'aperto li mantengono attivi e, per di più, solitamente amano i grandi spazi all'aperto.

Il giardinaggio offre attività divertenti e interessanti per i bambini e può essere un ottimo spunto per l’apprendimento.

Possono imparare a conoscere diverse specie di piante e come aiutarle a crescere. Inoltre, possono imparare le diverse stagioni e condizioni meteorologiche e il modo in cui influenzano la natura. Stare all’aperto offre loro l'opportunità di scoprire anche forme e colori diversi, animali e insetti e come la natura fa interagire le cose tra loro.

Ora che siamo in piena estate, cosa c’è di meglio che godersi un po' di giardinaggio insieme ai propri figli e nipoti?

Loro sviluppano i sensi, tu tieni allenati i tuoi

Il giardinaggio coinvolge tutti i sensi e aiuta i bambini a svilupparli e riconoscerli.

Possono toccare la terra, i semi, i fiori e i petali. Possono sentire tutti gli incredibili profumi di fiori e vederne i colori. Stare all'aperto e interagire con la natura aiuta anche a sviluppare la coordinazione occhi-mani e la forza fisica. Il giardinaggio è un'attività fisica a tutti gli effetti e richiede al corpo di lavorare sodo, svolgendo attività come sollevare, irrigare, scavare, ecc. Un bambino che trascorre del tempo in giardino svilupperà importanti capacità motorie che aiuteranno a migliorare le abilità scolastiche, come scrivere e ritagliare.

A proposito di adulti... il giardinaggio è un po’ come lo sport: mantiene la tua mente allenata, il tuo corpo in forma e i tuoi sensi ispirati dalla bellezza. Interagire con i tuoi figli o nipoti, aiutarli con le loro piccole piante e i lavori in giardino è un'attività divertente che può farti tornare in mente tante cose che hai dimenticato!

Sono incoraggiati a mangiare cibi sani

Se coinvolgi i bambini nella coltivazione delle proprie verdure, le mangeranno più volentieri!

A volte, può diventare una vera lotta dover convincere i bambini a mangiare cibi sani e apprezzarli. Coltivare ortaggi insegna loro il duro lavoro necessario per farli crescere e possono provare un senso di realizzazione sapendo che stanno mangiando cibo che hanno coltivato loro stessi. Non si tratta solo del processo di coltivazione, ma della conoscenza di tutti i diversi tipi di frutta e verdura che possono coltivare, dei periodi migliori per farlo e del procedimento al momento della raccolta. È utile insegnare ai bambini anche come preparare il cibo.

Ci sono così tante cose che possono imparare e che aiutano a incoraggiare stili di vita più sani per il loro futuro.

Il giardinaggio insegna la responsabilità e la pazienza

Coltivare qualsiasi tipo di pianta, sin dalla fase della semina, richiede attenzione e cura quotidiane. Un bambino imparerà rapidamente che si ottiene ciò che si dà. Se le piante non vengono regolarmente annaffiate e curate, non fioriranno né cresceranno.

Il giardinaggio è un ottimo modo per insegnare la responsabilità, ma è un processo lento: i bambini dovranno imparare ad essere pazienti nell’attesa che i loro fiori e le loro verdure crescano. Dovranno anche impegnarsi e prendersi cura dei loro fiori, anche quando non ci sono risultati evidenti.

Aiuta a sviluppare le competenze sociali

Il giardinaggio può essere un'attività molto socievole, specialmente nelle scuole: i bambini possono imparare a lavorare insieme e si divertiranno a discutere dei diversi tipi di fiori e di come hanno piantato i loro semi. Aspettare che i propri fiori spuntino per primi nel terreno incoraggerà i bambini a interagire e ad impegnarsi. Il giardinaggio offre ai bambini meravigliose opportunità per aiutarsi a vicenda a prendersi cura dei loro fiori.

Prodotti in questo articolo
SGM 104 AE
Attrezzo multifunzione a batteria
184,83 €
SAB 500 AE
Soffiatore a batteria
120,30 €
MULTICLIP PRO 53 SVX H
Tagliaerba a scoppio
1.127,65 €
COMBI 55 SQ DAE
Tagliaerba a batteria
1.509,50 €
Articoli collegati a La parola all'esperto
Pronto per l'inverno? Suggerimenti per riporre e conservare i tuoi attrezzi

In inverno il giardino riposa, è quindi il momento di pensare a come e dove riporre i tuoi attrezzi da giardinaggio. Brina mattutina, pioggia, neve, ghiaccio... il clima rigido può contribuire a deteriorare e corrodere i componenti in metallo, plastica e gomma.

Leggi di più
Checklist: manutenzione del giardino in autunno

L'autunno è finalmente arrivato: le giornate si accorciano, le notti si allungano e la temperatura sta scendendo. Quali sono quindi le cose da fare in giardino in vista dell’inverno?

Leggi di più
Checklist: manutenzione del giardino in estate

Durante l'estate, vogliamo tutti avere un giardino bello e salubre: improvvisi sbalzi di temperatura, cambiamenti delle condizioni meteorologiche e un po’ di negligenza possono rovinare i nostri sforzi. Qui puoi trovare 8 consigli facili da seguire per prenderti cura del tuo giardino in estate!

Leggi di più
Annoiato in quarantena? Niente paura: ecco i nostri consigli green per una quarantena green

È un momento difficile, in cui tutti noi dobbiamo seguire le linee guida per mantenere noi stessi e gli altri al sicuro: il Coronavirus, che si sta diffondendo a livello globale, sta limitando il nostro spazio personale e la nostra libertà di movimento quotidiana. Ma per chi di noi ha la fortuna di avere un giardino privato, grande o piccolo che sia, anche un semplice terrazzo, c'è ancora la possibilità di godersi l'aria aperta in totale sicurezza!

Leggi di più
Giardini innovativi: 4 tipi di prato che gli amanti del giardinaggio dovrebbero conoscere

In quanto amanti del giardinaggio, ci sono dei tipi di prati innovativi che dovete assolutamente conoscere perché si stanno espandendo in tutti i posti invisibili della vostra città. 

Leggi di più
Come prevenire danni all'erba e alla vegetazione: consigli per un uso corretto del tagliabordi

Il decespugliatore è un aiuto prezioso per la cura di giardini e aree verdi. Consente di rimuovere erbacce e arbusti in zone in cui il normale rasa erba non arriva, come ad esempio aree nascoste con siepi e cespugli oppure angoli particolarmente difficili da raggiungere. 

Leggi di più
Come si taglia un albero: consigli e indicazioni

Tagliare un albero è un'operazione delicata che andrebbe affidata a dei professionisti. Se state leggendo questo blog, però, significa che volete cimentarvi personalmente nell'impresa: potete sicuramente provare, ma solo se l'albero in questione è relativamente basso e piccolo.

Leggi di più
Share on Facebook Share on Linkedin